Cerca la tua offerta.

Ogni promozione comprende una notte gratuita a Doha, Volo, Hotel e...tanto altro ancora.

 

 

Richiedi Preventivo

Personalizza l’offerta e invia una richiesta di contatto, non aspettare ancora e.. prepara le valigie!

Scopri il Qatar

Tanti motivi per vivere il Qatar, preparatevi a stupirvi!

 
 

Alla scoperta del Qatar.

Dove lusso e modernità incontrano tradizione, storia e cultura.

Un Paese intrigante dai grandi contrasti, con gli eleganti grattacieli, gli sfavillanti centri commerciali, i coloratissimi souq tradizionali e i paesaggi incontaminati. Il Qatar è la meta perfetta per una vacanza inedita all’insegna del relax, del sole tutto l’anno, dell’avventura tra le dune del deserto, ma anche di tantissime esperienze culturali, dai siti archeologici ai suoi musei, fino alla sua cucina variegata tutta da gustare.
Il Qatar è il primo produttore mondiale di gas naturale, oltre che un paese ricchissimo di giacimenti petroliferi, e tale benessere si traduce visivamente nell’architettura, nell’ordine, nella sicurezza e nella pulizia e nella qualità delle strutture ricettive. Tanti hotel e resort dai 3 ai 5 stelle lusso, alcuni dei quali sul mare e con magnifiche spiagge private, vi faranno vivere l’emozione unica delle tradizioni arabe coccolati da comfort e servizi di altissimo livello. Ma se è pur vero che lo sfarzo di Doha potrebbe sembrare un’esclusiva di pochi, l’offerta alberghiera include anche alcuni piccoli e raffinati boutique hotel dove alloggiare a prezzi contenuti, con sistemazioni per tutte le tasche ma sempre di grande charme.
 
 
 

Doha. Futuristica e raffinata.

Doha, una delle città con il più alto tasso di crescita al mondo, uno spettacolare skyline che cambia ogni mese.

Un'ardita e futuristica selva di grattacieli che svetta sull’azzurro delle acque del Golfo Persico: l’ammaliante capitale del Qatar stupisce e incuriosisce. Qualora ve lo stiate chiedendo, oltre a essere un Paese ricchissimo di giacimenti petroliferi, il Qatar è il primo produttore mondiale di gas naturale e questa è la fonte principale della sua ricchezza. Un benessere diffuso, che si traduce in lusso e ricercatezza: nei resort a 5 stelle delle più prestigiose catene internazionali, nei ristoranti griffati da chef-star internazionali come Alain Ducasse e Gordon Ramsey, nello shopping che vede radunate negli eleganti quartieri tutte le griffe più blasonate del mondo (senza eccezione alcuna).
Ma Doha non è solo esclusività: offre anche esperienze autentiche, nei piccoli boutique hotel e nei ristoranti tipici che propongono cucina locale a prezzi modici.
L'impegno nella valorizzazione delle eccellenze culturali e architettoniche si esprime anche nelle numerose installazioni realizzate da noti artisti internazionali, sia a Doha sia nel deserto, che fanno del Qatar il Paese con il più alto numero di opere d’arte pubblica al mondo.
 
 
 

Tradizioni. il Souq Waqif.

I brulicanti vicoli del Souq Waqif danno un assaggio dell'architettura, del commercio e della cultura tradizionale.

Animato soprattutto dal pomeriggio alla sera, è un labirinto di piccole botteghe che espongono merci tipiche del Medio Oriente: dalle spezie e le delizie di stagione ai profumi, i gioielli, l'abbigliamento, i prodotti di artigianato. Un vero tesoro di souvenir a prezzi trattabili. Il cuore antico e autentico di Doha offre anche musica, arte e spettacoli culturali tradizionali. Rilassati e lasciati conquistare dalla vitalità e dall'atmosfera locale in uno dei tipici caffè e in uno dei tanti ottimi ristoranti.
 
 
 

La Corniche di Doha. un meraviglioso lungomare.

Una magnifica passeggiata di 7 km da percorrere ammirando lo skyline della città e la West Bay.

Dai grattacieli avveniristici del Financial District alle forme audaci del Museo di Arte Islamica, la Corniche è un'area pedonale a forma di mezzaluna interamente chiusa al traffico e immersa nel verde, che abbraccia la baia dove navigano i dhow, le tradizionali imbarcazioni in legno un tempo usate per la pesca delle Perle e che evocano il glorioso passato marinaro del Qatar. Il luogo ideale per una passeggiata rilassante, soprattutto al tramonto.
 
 
 

Mia. Icona d'arte sulla Corniche.

"The Museum of Islamic Art", un tuffo nell'arte antica. In questo edificio-icona sulla Corniche di Doha progettato dall'architetto IM Pei (autore della piramide del Louvre) sono esposti quattordici secoli di arte islamica con opere provenienti da tutto il mondo.

In mostra gioielli, manoscritti, tessuti, ceramiche e anche pezzi del gioco degli scacchi in avorio provenienti dalla Sicilia dell'XI e XII secolo. Elemento più fotografato del museo è la vetrata alta tre piani che inquadra i grattacieli di Doha e l'opera “7” dell’artista americano Richard Serra, una scultura in acciaio composta da sette lastre alte 25 metri dedicata al significato spirituale del numero sette nella cultura islamica che si trova nel parco del MIA. Al centro del museo, vicino a divani e tavolini, si trova una fontana nera di acqua zampillante, sottofondo familiare negli hotel e nel souq della città di Doha. Il museo ospita anche IDAM, ristorante di Alain Ducasse progettato da Philippe Starck.
 
 
 

Arte, architettura e musica in scena al Katara Village.

"Esplosione" d'arte sul mare! Passeggiando tra le stradine di questo villaggio culturale, si scoprono edifici color sabbia, le torri dei piccioni,, una moschea d'oro, gallerie d'arte e il teatro dell'opera sede della Qatar Philharmonic Orchestra.

Il Katara Village non è solo un tributo all'arte e alla cultura in tutte le sue forme, ma è anche un luogo di intrattenimento grazie ai suoi numerosi locali, i ristoranti gourmet delle più disparate tradizioni culinarie oltre che per la sua ampia spiaggia pubblica dove praticare sport acquatici. Importante sapere che la spiaggia del Katara Cultural Village, come tutte le spiagge pubbliche di Doha, richiede un dress-code restrittivo nel rispetto della cultura locale. Da non perdere lo spettacolare anfiteatro in marmo di Carrara che può ospitare fino a 5mila persone con vista sul mare.
 
 
 

Il paradiso dello Shopping.

Doha è il paradiso dello shopping, ideale per spese pazze negli eleganti e moderni shopping mall, oppure nei tradizionali e animati Souq.

I primi, ideali per chi cerca articoli di moda e marchi internazionali a prezzi competitivi, i secondi, perfetti per chi vuole lasciarsi trasportare dai profumi, i colori e i sapori dei tipici mercati tradizionali. Il principale mercato di Doha, il Souq Waqif, è un vero e proprio labirinto di vicoli e negozi dove acquistare prodotti mediorientali come spezie, frutta fresca, profumi, artigianato e abbigliamento. Il Souq è una tappa imperdibile per rilassarsi in uno dei tanti caffè e ristoranti e lasciarsi avvolgere da un’atmosfera unica e assolutamente magica.
 
 
 

The Pearl Qatar.

La spettacolare isola artificiale a forma di ostrica The Pearl-Qatar (la Perla) è un concentrato di eleganza.

Sebbene alcune delle strutture e degli hotel previsti dal piano urbanistico di questa lussuosa area residenziale siano ancora in fase di completamento, gli eleganti show-room, la magnifica marina e i raffinati ristoranti, hanno già valso a The Pearl il titolo di “Riviera d’Arabia”. Uno dei luoghi da non perdere a Doha tra shopping e ristoranti gourmet.
 
 
 

Il legame con i Cammelli.

Le corse dei cammelli, contemporanea espressione della antiche tradizioni semi-nomadi qatariote, sono un vero business in Qatar e per le quali, nel tentativo di rendere questi animali i più competitivi possibili, nulla diventa impossibile...

Questi nobili animali nuotano in una piscina lunga appositamente 120 metri, per allenarne, oltre che rilassarne, i muscoli tra una gara e l'altra. La pista per le corse di cammelli di Al Shahaniya, costruita a 20 km a Ovest di Doha, attira folle entusiaste durante la stagione invernale delle corse ma il gran finale si svolge presso il prestigioso HH the Emir's Sword. I cammelli oggigiorno sono cavalcati da fantini in titanio robotizzati.
 
 
 

Il legame con i Cavalli.

Il mondo delle corse dei cavalli deve le sue origini, in gran parte, ai cavalli di razza araba e, alla luce di tale eredità, il governo del Qatar si alterna tra la salvaguardia di questa nobile razza e la sua spettacolarizzazione per mezzo delle popolarissime corse invernali.

L'obiettivo attuale dell'allevamento di cavalli da corsa Al Shaqab è la conservazione, oltre che il ripopolamento, dei cavalli purosangue di questa stirpe mentre la tradizione equestre ritrova nuova linfa lungo le piste del Qatar Racing and Equestrian Club.
 
 
 

Il legame con il Falco.

La falconeria rappresenta, da oltre 5.000 anni, uno dei pilastri fondanti della cultura qatariota: durante la stagione di caccia invernale i falchi erano strumenti, ma ancor prima compagni, indispensabili per poter sostenere la popolazione locale.

L'addestramento dei giovani falchi richiede molto tempo e cura, tale approccio è l'unico attraverso il quale è possibile creare lo stretto legame che deve esistere tra il cacciatore e il suo prezioso volatile. L'annuale Al-Galayel Championship, una gara di caccia e falconeria tenuta nel deserto, è una celebrazione della storia e della tradizione falconiera qatariota che comprende quattro giorni di caccia.
 
 
 

Un paesaggio unico.
Il deserto.

Il deserto di sabbia più esteso del Qatar, a Sud-Ovest di Doha, con le sue dune è una delle principali attrazioni per un safari all’insegna dell’avventura o, più semplicemente, per chi volesse ammirare un paesaggio unico.

Lo scenario del deserto muta costantemente a seconda dell’ora del giorno e delle condizioni della luce: i colori mozzafiato presenti all’alba e al tramonto sono assolutamente sensazionali e i cieli tersi della notte non potranno non offrire un raro spettacolo che entrerà nel cuore degli appassionati di astronomia come in quello dei sognatori. A Sud della distesa desertica a pochi km di distanza da Doha si trova lo specchio d’acqua noto come Khor al Adaid, il mare interno, riserva Unesco e uno dei rari luoghi al mondo dove il mare si insinua in profondità nel deserto. Per ammirare questa meraviglia basta avventurarsi tra le dune (mai da soli!!) con un’emozionante escursione a bordo di un 4x4 che termina con un barbecue sulla spiaggia dove concedersi un tuffo nelle acque cristalline del Golfo Persico.
 
 
 

Oltre Doha, Al Zubarah.

Situato lungo la costa Nord-occidentale del Qatar, questo sito è stato riconosciuto come Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.

Situato a circa 100 km a nord di Doha Al Zubarah è un'area archeologica che si estende su 60 ettari (0,6 km2 ca.) e rappresenta un meraviglioso esempio di insediamento qatariota proprio del XVIII/XIX secolo d.C. Il sito, ampiamente restaurato, oltre al magnifico forte include anche i resti dell’antico villaggio costiero, principale centro per la pesca, la lavorazione e il commercio delle perle, i cui collegamenti commerciali si estendevano fino all'Oceano Indiano. Infine, il forte ospita un ufficio informazioni.
 

Richiedi Preventivo

Personalizza l’offerta e invia una richiesta di contatto, non aspettare ancora e.. prepara le valigie!